beapog
 
Newsflash
Yesterday all servers in the U.S. went out on strike in a bid to get more RAM and better CPUs. A spokes person said that the need for better RAM was due to some fool increasing the front-side bus speed. In future, busses will be told to slow down in residential motherboards.
 
       
 
Main Menu
Home
News
Punto Croce
Patchwork &...
Bambole
Le mille e una creazione
Special Guest
Il salottino
Le pagine di Natale
Links
e-mail
Search
Guestbook
Viaggi
52 week project
   
       
       

 

       
 

Porta pannolini di stoffa

 con inserto ricamato a punto croce

Con questa lezione di cucito utile e veloce impareremo a cucire un porta pannolini di stoffa, arricchito da un ricamo a punto croce.

Il porta pannolini che prenderemo ad esempio fa parte del corredino di Emma ed è stato cucito come regalo per la nascita della bambina di mia cugina. Il porta pannolini può essere personalizzato con un qualsiasi altro tipo di ricamo o stoffa, si può aggiungere il nome del neonato oppure scegliere una stoffa rosa per una bambina e azzurra per un maschietto. Io ho preferito cucire qualcosa di neutro che potesse andare bene anche in futuro. Comunque lasciamo spazio alla fantasia...

In questa lezione viene proposto un modello di porta pannolini di media difficoltà, tuttavia chi ha già fatto qualche prova di cucito semplice ed ha acquisito dimestichezza con la macchina da cucire può affrontare questa lezione senza incontrare difficoltà. Le cuciture del modello sono state eseguite a macchina. E' sconsigliato cucire a mano perchè i tempi di esecuzione sarebbero troppo lunghi.

Le indicazioni che di seguito trovate hanno il solo scopo di illustrare il metodo che ho utilizzato io e di fornire risorse gratuite a chiunque voglia cimentarsi in questo piccolo lavoretto. Se manca qualche informazione utile, se qualche spiegazione non è chiara o per qualsiasi altra domanda, scrivetemi! _CLOAKING

Preparazione del materiale

Materiale necessario:

- un rettangolo (A) di tela aida, di lino o di qualsiasi altro tipo di tela ricamabile, di 17cmx34cm. 

- un rettangolo (B) di cotonina americana di circa 80cm x 90cm. 

- un pezzo di fliselina (C) di circa 34cmx34cm

- nastro di rifinitura, circa 2.5m

- eventuali bottoni e/o nastri di abbellimento

Attenzione:

nelle misure indicate è già stato considerato il margine di cucitura (circa 0,5 cm)

- Preparare il rettangolo (A) ricamandolo con un soggetto di vostra scelta. L'ingombro del ricamo dovrà essere, al massimo, di circa 10cmx15cm. Se si decide di non inserire l'inserto ricamato, questo può essere sostituito da un pezzo della stessa cotonina scelta per cucire la parte inferiore del porta pannolini. In questo caso la quantità di cotonina cambia perchè dovrà essere calcolato un rettangolo di 17cmx34cm in più rispetto alle misure precedentemente date.

- Dal rettangolo (B) di cotonina americana tagliare 2 rettangoli di 17cmx34cm, 2 rettangoli di 17cmx62cm, 1 rettangolo di 34cmx62cm e 2 trapezi isosceli di lato obliquo pari a 62cm, base minore pari a 5cm e base maggiore pari a 17cm. L'avanzo di cotonina servirà in una delle seguenti fasi.

- Dal pezzo (C) di fliselina tagliare 1 rettangolo di 17cmx34cm. L'avanzo di fliselina servirà in una delle seguenti fasi.

 

1° FASE

Prendiamo un pezzetto di carta velina e disegniamo un semicerchio di raggio 17cm. Il semicerchio sarà inscritto in un rettangolo di 17cmx34cm.

Appuntiamo la carta velina alla tela ricamata (A) utilizzando degli spilli. Tagliamo la tela (A) seguendo il contorno della carta velina. Otterremo un semicerchio anche per la tela (A).

Adesso ripetiamo questa operazione prima per l'avanzo di cotonina (B) e poi per l'avanzo di fliselina (C).

Alla fine avremo ottenuto tre semicerchi di raggio pari a 17cm: uno per la tela ricamata, uno per la cotonina e uno per la fliselina. Questi tre pezzetti serviranno per cucire la parte superiore del porta pannolini.

Nelle foto si può vedere il posizionamento del semicerchio con la carta velina sopra la cotonina e la tela da ricamo già tagliata secondo la forma del semicerchio.

2° FASE

Tagliamo dal nastro un pezzetto lungo circa 7cm. Pieghiamo a metà il pezzetto di nastro in modo da ottenere un piccolo cappio di circa 3,5cm. Appuntiamo il nastro nella parte centrale della tela ricamata. Il cappio deve essere fissato sul bordo superiore della tela ricamata, come mostrato nella foto. Infatti questo pezzetto di nastro serve per appendere il porta pannolini.

Prendiamo i due pezzetti di tela ricamata e di cotonina a forma di semicerchio e sovrapponiamoli, diritto contro diritto. Appoggiamo sul rovescio della cotonina il pezzetto di fliselina a semicerchio. Adesso possiamo cucire i tre strati insieme seguendo il profilo circolare (seguendo il tratteggio della seconda foto qui a lato). Lasciamo aperto il lato lineare, al quale sarà cucita la parte inferiore del porta pannolini in una delle seguenti fasi.

3° FASE

Una volta terminata la cucitura della 2° FASE rovesciamo il tutto, in modo da avere il ricamo a vista (come mostrato nella prima foto qui a lato).

Prendiamo il nastro di rifinitura e posizioniamolo sopra il bordo del semicerchio, seguendo la linea circolare formata dal semicerchio. Cuciamo il nastro soltanto lungo la parte circolare, non deve essere cucito sulla parte lineare, che per il momento dovrà rimanere libera da qualsiasi cucitura e aperta per poter inserire la parte inferiore del porta pannolini.

A questo punto mettiamo da una parte il pezzo superiore del porta pannolini, pezzo che abbiamo ottenuto seguendo queste prime fasi del progetto, e cominciamo a cucire la parte inferiore del porta pannolini.

4° FASE

Passiamo alla parte inferiore del porta pannolini.

Prendiamo i due rettangoli di 17cmx34cm, tagliati dalla cotonina (B), e il rettangolo di 17cmx34cm, tagliato dalla fliselina (C).

Mettiamo diritto contro diritto i due rettangoli di cotonina e appoggiamo sul rovescio di uno dei due rettangoli di cotonina il rettangolo di fliselina.

Fermiamo con degli spilli e cuciamo su tre lati, lasciando aperto il quarto lato per poter rigirare il pezzo cucito.

Si consiglia di cucire a macchina i due lati di 34cm e uno dei due lati di 17cm.

Una volta rigirato il pezzo appena cucito, cuciamo anche il quarto lato. Cerchiamo di fare una cucitura precisa perchè questo quarto lato resterà sul diritto del lavoro e quindi a vista.

Attenzione!

Si può scegliere di cucire il quarto lato con dei punti nascosti; naturalmente la cucitura, in questo caso, dovrà essere eseguita a mano e sarà meno resistente rispetto a quella effettuata con la macchina da cucire. Io ho scelto di cucire a macchina.

5° FASE

Adesso prendiamo i due rettangoli di cotonina (B) di 17cmx62cm.

Per ciascuno dei due rettangoli ripetere le seguenti operazioni:

-su uno dei due lati di 62cm fare un piccolo orlo. E' sufficiente un orlo di 0.5cm.

-sul diritto cucire il nastro di rifinitura lungo tutto il lato su cui abbiamo eseguito l'orlo.

6° FASE

Prendiamo i due rettangoli di 17cmx62cm su cui abbiamo cucito il nastro di rifinitura, i due trapezi e il rettangolo di cotonina di 34cmx62cm.

Adesso sovrapponiamo, diritto contro diritto, ciascuno dei due trapezi con uno dei due rettangoli rifiniti con il nastro. Dobbiamo sovrapporre uno dei due lati obliqui del trapezio con il lato di 62cm del rettangolo non rifinito con il nastro.

Cuciamo i due pezzi sovramessi lungo il lato obliquo del trapezio.

Attenzione!!! I due trapezi dovranno essere cuciti ai due rettangoli rifiniti con il nastro in maniera speculare. Questo significa che se cuciamo uno dei due rettangoli al lato obliquo destro del trapezio, l'altro rettangolo, al contrario, dovrà essere cucito al lato obliquo sinistro del secondo trapezio.

A questo punto uniremo questi due nuovi blocchi ottenuti, uno per volta, al rettangolo rimasto, quello di 34cmx62cm. Dobbiamo sovrapporre il secondo lato obliquo del trapezio, quello rimasto libero dalle cuciture, con il lato di 62cm del rettangolo di cotonina.

Cucire lungo il lato obliquo del trapezio.

Ripetiamo questa operazione per l'ultimo blocco rimasto. Ovvero, ancora una volta, posizioniamo, diritto contro diritto, il lato obliquo del trapezio del secondo blocco con il lato di 62cm del rettangolo rimasto libero (all'altro abbiamo appena cucito il blocco precedente).

Alla fine avremo ottenuto un unico pezzo, formato dai due rettangoli rifiniti con il nastro, dal rettangolo di 34cmx62cm e dai due trapezi isosceli. 

Nelle foto qui a lato si può vedere il trapezio di cotonina e parte del blocco finale, in particolare si può osservare la cucitura tra il lato obliquo del trapezio e il lato di 62cm del rettangolo di cotonina di misure pari a 34cmx62cm.

7° FASE

Adesso prendiamo il fondo del porta pannolini, cucito nella 4° fase, e il blocco ottenuto alla fine della 6° fase.

Per prima cosa facciamo una rifinitura alle cuciture del blocco ottenuto con la 6° fase in modo che non si sfilaccino i pezzi di tessuto assemblati.

Occorre fare una rifinitura anche sul lato inferiore di questo blocco, quello che risulterà di dimensioni maggiori, pari a circa 98cm.

Quest'ultimo lato, infatti, dovrà essere cucito al fondo del porta pannolini, che ha un perimetro di circa 98cm.

Partendo dalla metà di uno dei due lati più lunghi (34cm) del fondo cucito nella 4° fase, posizionare, diritto contro diritto, la base più larga del blocco ottenuto nella fase 6°.

A questo punto cuciamo seguendo il perimetro del rettangolo di 17cmx34cm.

Rovesciamo e otteniamo la parte inferiore del porta pannolini, come mostrato nella foto qui a lato.

Attenzione!

Per allineare correttamente dobbiamo ricordare che

-sui lati di 17cm del rettangolo che costituisce il fondo dovranno essere cucite le basi maggiori di quelli che erano i trapezi e che adesso sono cuciti all'interno dell'unico blocco ottenuto nella 6° fase

-su uno dei due lati di 34cm dovrà essere cucito il lato di 34cm del rettangolo di 34cmx62cm

-sul secondo lato di 34cm verranno cuciti i due rettangoli di base 17cm che adesso si trovano alle due estremità dell'unico blocco ottenuto nella 6° fase

 

8° FASE

A questo punto non resta che abbinare la parte inferiore appena ottenuta a quella superiore cucita alla fine della 3° fase.

Inserire nella parte rimasta aperta del pezzo cucito nella 3° fase il blocco cucito nella fase precedente.

Fermate con gli spilli come nella foto qui a lato.

Cucire lungo la parte lineare del semicerchio in modo da bloccare la parte sottostante del porta pannolini al pezzo superiore.

Rifinire infine, anche sul retro, con il nastro rimasto in modo da nascondere quest'ultima cucitura.

... il porta pannolini è pronto!

Ricordarsi di personalizzare a proprio piacimento, usando stoffe, nastri, tele da ricamo e disegni diversi. Otterrete un pezzo unico ed originale!

    

 
   
 
   
       

       
 


visitatori dal 26-11-2004

   
       
       

 

...BE GREAT IN LITTLE THINGS
       
     
       
       
       
     
       
       
       
     
       
       
       
     
       
       
© 2017 The beapog website - Punto croce, bambole, patchwork e free
Joomla! is Free Software released under the GNU/GPL License.